#ConsiglioTrasparente ultimipost profilo facebook ultimitweet like facebook

10271_La_Sicilia«Il figlio della Ruota», di Gianni Stornello (Prova d’Autore), è uno di quei romanzi che nascono tra le mura della provincia siciliana, ma che per la materia trattata si possono bene aprire verso la letteratura europea. Ed ecco allora apparire all’interno di un evento che ha perlopiù riguardato miglia di neonati (quelli che fino al primo quarto del secolo scorso venivano lasciati in una ruota girevole che li portava dentro gli orfanotrofi) la storia di una donna che oltre a essere serva presso un nobilotto è pure il suo trastullo sessuale. Il pregiudizio è il motivo conduttore del romanzo, acuito dalle mummificazioni sociali di questa estrema provincia siciliana. Fatto realmente successo, precisa Stornello, «Il figlio della Ruota» porta sulla scena altri accadimenti correlati con descrizioni che richiamano memorie per lo più rimosse, mentre al suo interno volteggia pure l’idea del romanzo storico.

Pasquale Almirante
per La Sicilia

Share Button
Print Friendly, PDF & Email