#ConsiglioTrasparente ultimipost profilo facebook ultimitweet like facebook

bilancio-partecipatoUno dei punti più innovativi del mio programma è il “bilancio partecipato”. E’ un momento importante e assolutamente non formale di democrazia partecipativa con il quale il bilancio comunale viene concepito e “costruito” nella e dalla società civile: circoli, associazioni, comunità parrocchiali, confraternite, realtà di vario genere preparano le loro proposte, assistiti dalla struttura tecnico-burocratica del Comune, che poi Giunta e Consiglio esaminano. Diversi i comuni nei quali viene adottato e dove i risultati, in termini di stabilità finanziaria e di equilibrio di bilancio, sono notevoli. In un Comune in dissesto finanziario come Ispica la partecipazione è peraltro un dovere sia da parte degli amministratori che da parte dei cittadini. I disastri che ci troviamo di fronte derivano proprio dalla vecchia filosofia del “così voglio e così faccio” che va superata con la partecipazione attiva alle decisioni del Comune.

Share Button
Print Friendly, PDF & Email