#ConsiglioTrasparente ultimipost profilo facebook ultimitweet like facebook

palazzo bruno ispicaConcedere il patrocinio gratuito del Comune per una manifestazione, sia pure essa in disaccordo con le idee dell’Amministrazione, è indice di democrazia, di apertura mentale, di assoluta mancanza di paura del confronto pubblico. A maggior ragione se il patrocinio consente l’utilizzo di uno spazio pubblico. Al Circolo di Legambiente Sikelion di Ispica non è stato concesso di utilizzare il Mercato per il dibattito di sabato scorso sull’erosione costiera, poi tenuto al “Curcio” e molto interessante. Purtroppo l’Amministrazione comunale ha un concetto di “bene comune” e di “beni comuni” del tutto, come dire, “privatistico” e sconosce l’opposizione, la contestazione, il confronto. Se dagli amministratori attuali e “scadenti” (aggettivo o participio dal verbo scadere fate voi) è lontana l’idea del “comune casa di tutti” e del “comune casa di vetro”, non lo deve essere e non lo è per la stragrande maggioranza degli ispicesi. Indignarsi a volte serve ed è il minimo. Come in questo caso.

Share Button
Print Friendly, PDF & Email